Capelli

Coda di cavallo, mai più un ripiego!

Buone notizie dalle passerelle: il prossimo autunno-inverno comodità e moda potranno convivere! Per la gioia di tutte, la coda di cavallo non sarà più un ripiego o un piano B, ma l’acconciatura più cool della stagione. A suggerire questa nuova inversione di tendenza sono tate proprio le sfilate della New York Fashion Week. DKNY, Diane Von Frstenberg, Diesel Black Gold, Vera Wang, Narciso Rodriguez: molti sono gli stilisti che hanno reinterpretato una delle acconciature più comode e semplici di sempre.
Naturalmente i vari fashion brands hanno reinterpretato la coda in modi diversi, chi in maniera molto chic con una chioma perfettamente liscia e tenuta insieme con un nastro di raso, chi con una soluzione più retrò e romantica fatta di ciuffi e frange morbide sul viso.
Alta da pin-up, bassa molto bon-ton, laterale dal sapore un po’ preppy: ce n’è veramente per tutti i gusti. L’unico accorgimento è quello di scegliere la coda di cavallo che più valorizza la forma del tuo viso. Chi ha un viso ovale e ben bilanciato sta bene con qualsiasi soluzione, chi ha un viso tondo invece potrebbe provare la coda alta che da’ un senso di verticalità e slancia. Se hai un viso lungo meglio scegliere una coda bassa per riequilibrare le proporzioni, mentre se il tuo viso è squadrato una coda morbida laterale è perfetta.

Infine una raccomandazione: scegliete sempre elastici morbidi per non strappare e danneggiare i capelli!