Capelli

Hair style, proviamo le Beach Weaves

Con qualsiasi out-fit e ad ogni stagione, Sarah Jessica Parker, la protagonista di Sex and the City, non vi rinuncia mai. Ma per tutte noi, le Beach Weaves, l’acconciatura che simula le onde del mare sui capelli, è per la maggior parte delle volte irrealizzabile senza l’aiuto del parrucchiere o, meglio ancora, della brezza marina tra i capelli durante una giornata di vacanza.
In realtà rinunciare all’hair style più cool del momento è un vero peccato, considerando che sono sufficienti pochi trucchi per ricrearlo a regola d’arte. Unico requisito: i capelli devono essere lunghi almeno fino alla base del collo.

Lo spray salino
Il segreto dietro ad ogni chioma ondulata in città? È lo spray al sale marino che applicato sui capelli asciutti e lavorato con le mani ricrea un perfetto styling da spiaggia. Da un po’ di tempo, questo tipo di prodotto si può trovare con facilità, ma è anche semplicemente realizzabile a casa.
È sufficiente unire un bicchiere d’acqua tiepida, due cucchiai di sali di Epson (reperibili in erboristeria), mezzo cucchiaio di sale marino e mezzo cucchiaino di olio di mandorle dolci. Trasferisci la miscela ottenuta in un flacone con erogatore, et voilà, il tuo prodotto fissante è pronto.

La treccia
Ebbene sì, dietro ad un’acconciatura da star, può nascondersi una soluzione semplice e veloce come una treccia. Dopo lo shampoo asciuga i capelli con il phon a bassa velocità oppure lasciali asciugare naturalmente. Quindi dividi la chioma in 5 o 6 sezioni, spruzza un po’ di lacca leggera e crea delle trecce morbide. Una volta fissate con l’elastico, passale ad una ad una con la piastra e quando i capelli si sono raffreddati, scioglili e “rinforza” le onde lavorandole con le mani e un po’ di olio nutriente.

Il ferro ondulante
Per una piega più definita, si può utilizzare l’arriccia-capelli a patto che la chioma venga sempre prima protetta da uno spray termo-protettore.
Per ottenere il meglio dal tuo ferro, anche in questo caso dividi i capelli in sezioni e vaporizza su ogni ciocca un po’ di spray salino. Quindi, una volta realizzati i boccoli, spettinali con le mani inumidite di mousse fissante o da un olio per capelli.