« Vedi tutti gli articoli

Scegli il tuo shampoo ideale

Dei capelli sani e luminosi giocano una parte importantissima del look, aumentando fascino e personalità. Come scegliere lo shampoo giusto per avere una chioma perfetta?

Dei capelli sani e luminosi giocano una parte importantissima del look, aumentando fascino e personalità. Ma non sempre è facile garantire alla propria chioma la giusta dose di energia e vitalità. Soprattutto se si usa un tipo di shampoo sbagliato che invece di aiutare i capelli a trovare il loro splendore, li appesantisce o viceversa li disidrata eccessivamente.

La scelta del prodotto ideale dev’essere in sintonia con le proprie esigenze, con le caratteristiche del cuoio cappelluto e coerente con lo styling che vogliamo ottenere con l’asciugatura. Tra shampoo lisciante, rinforzante, nutriente, ecc. ecc, la scelta è veramente molto ampia, ma basta una semplice “classificazione” per destreggiarsi con sicurezza in profumeria.

Le formule alla frutta
Golosi come la frutta, sono i prodotti per la detersione del capello più invitanti, ma le loro profumazioni non devono trarre in inganno. A seconda del frutto, hanno infatti proprietà diverse. Ad esempio il mirtillo rosso è ottimo per i capelli secchi e sfibrati in seguito a trattamenti estetici o ad una lunga esposizione al sole; gli agrumi riducono la produzione di sebo quindi sono indicati per i capelli grassi; e ancora, mela, banana, kiwi, mango e uva sono ricchi di proprietà antiossidanti che nutrono a fondo il capello stressato rendendolo più sano.

La formule su misura
A seconda della lunghezza, del taglio e del tipo di capelli (lunghi, corti, lisci o ricci) esistono delle formule specifiche per esaltare le proprietà naturali senza inutili stress. Chi sta pensando di far crescere la chioma e freme per una bella lunghezza può optare per uno shampoo allungante la cui formula stimola il fusto alla crescita, aumentandone la velocità.

Le formulazioni terapeutiche
In caso di problemi particolari sono indicati i cosiddetti shampoo terapeutici, ovvero quei prodotti la cui formulazione è pensata appositamente per curare una determinata sintomatologia. È il caso dello shampoo antiforfora che assicura una detersione ottimale senza però aggredire ulteriormente l’epidermide irritata. Ed è anche il caso degli shampoo antiseborroici caratterizzati dal basso potere schiumogeno e indicati per persone con cuoio capelluto particolarmente grasso; oppure quello degli shampoo anticaduta che, rimuovendo il sebo, permettono ai nuovi capelli di crescere con più forza.

Le formule specifiche
Questi prodotti sono pensati per migliorare delle particolari condizioni. La formula 2 in 1, per esempio, che unisce in un unico prodotto shampoo e balsamo è pensata per chi ha poco tempo da dedicare al momento del lavaggio. La formula antigiallo è pensata per migliorare ed illuminare i capelli bianchi e grigi tendenti per natura all’ingiallimento. Una formula riflessante, invece, è pensata per donare riflessi cangianti tono su tono tramite una formula arricchita di estratti vegetali. E ancora, la formula doposole è appositamente studiata per eliminare salsedine, cloro e impurità dopo una giornata al mare.

« Vedi tutti gli articoli

Potrebbero interessarti:

3 libri da portare sotto l'ombrellone


Continua a leggere

Come ricreare un'acconciatura professionale


Continua a leggere

Potrebbero interessarti:

3 libri da portare sotto l'ombrellone
Qual è il vostro hobby preferito sotto l’ombrellone o nelle terse giornate in montagna? Il nostro la lettura!

Continua a leggere

Come ricreare un'acconciatura professionale
Perché quando usciamo dal parrucchiere siamo perfette e dopo un semplice shampoo a casa i nostri capelli sono un disastro?

Continua a leggere

Regalati un momento di benessere serale
Risvegliarsi belle e riposate è possibile.

Continua a leggere

Negozi

Volantino

Card

Newsletter

Concorsi