Casa

Bambini: colorate sui muri!

Come dare libero sfogo alla fantasia, senza effetti collaterali.
Un sogno proibito, una fantasia ricorrente e un istinto represso quello che accompagna ogni bambino che si rispetti: scarabocchiare una parete a tinta unita, ancora meglio se bianca. “Non scrivere sui muri!”, chi non ha mai sentito con le proprie orecchie tuonare questo divieto categorico… eppure da oggi la musica cambia.
A dar man forte ai piccoli “teppisti” sono alcuni designers e aziende di arredamento che hanno pensato bene di realizzare una carta da parati da colorare per lasciar libero sfogo alla creatività. Ideale per personalizzare e rendere veramente unica la loro cameretta.
Se proprio non volete concedere troppa libertà, esistono anche le versioni ridotte, formato cornice.
E se infine, guardando i vostri bambini o nipotini vi verrà voglia di dar loro una mano, con un po’ di buon gusto potete pensare di proporre una bella carta personalizzabile anche nella vostra di camera.