Casa

Prepariamo un divano a prova d’inverno


Qualche suggerimento di pulizia contro acari e macchie

Le donne lo sanno bene, in vacanza qualche ora bisogna concederla anche a quelle pulizie che al ritorno in ufficio non avremo più tempo di fare. Una di queste è quella del divano. Anche se l’istinto ci porta a prorogare all’infinito l’impresa, per assicurare un completo e salutare relax nelle prossime fredde serate invernali, una pulizia mirata vi scioglierà da parecchie pene (lo starnuto cronico, per fare un esempio).

Ecco alcune mosse per garantire meno stress a noi stessi e lunga vita al divano

•    Il primo step prevede una ripulita generale del divano per eliminare il più possibile polvere e briciole depositate. Il top a questo proposito è un aspirapolvere ad acqua, anche se pure un aspirapolvere normale è sufficiente a raggiungere angoli e fessure.
•    Divani sfoderabili, non sfoderabili, in pelle, microfibra o velluto… ogni divano ha un proprio materiale e quindi un metodo diverso di pulizia. Se è possibile togliere il rivestimento, bisognerà leggere attentamente l’etichetta e procedere adeguatamente (portandolo in tintoria o infilandolo in lavatrice secondo la temperatura prescritta).
•    Se il divano non è sfoderabile, vi proponiamo una “ricetta” efficace e facile da preparare: un bicchiere di aceto bianco, un litro di acqua e delle gocce di olio essenziale di eucalipto (perfetto quello per i deumidificatori dei termosifoni).  Odori sgradevoli e acari non avranno vita facile con questa soluzione. Per le macchie localizzate invece, un buon rimedio è il sapone di Marsiglia, tamponato con un panno umido, lasciato agire per  15 minuti e sciacquato con un po’ di acqua.
•    Se avete un divano in cuoio, bhè, innanzitutto siete fortunati: la pulizia sarà facile e indolore. Esiste infatti un’apposita cera da stendere su tutta la superficie che garantisce risultati… brillanti! Oppure, se optate per i rimedi naturali, potete tamponare del latte fresco e lasciarlo asciugare.
•    Non dimenticate di far arieggiare il salotto o il locale dove sta il divano e di far prendere un po’ di sole anche ai cuscini. La luce solare è un potente anti-acaro (gli acari sono fotofobici). Provate, il vostro divano sembrerà più fresco e giovane.