« Vedi tutti gli articoli

Raccontare le favole, una bellissima abitudine per i nostri cuccioli

“Mamma mi racconti una storia?”. Alla fine di una giornata intensa e frenetica, la richiesta dei nostri piccoli appare esagerata. Sarebbe bello poter ignorarla, ma poi i loro occhioni supplichevoli ci convincono.

“Mamma mi racconti una storia?”. Ammettiamolo: alla fine di una giornata intensa e frenetica, la richiesta dei nostri piccoli appare esagerata. Sarebbe bello poter ignorarla o posticiparla, ma poi i loro occhioni supplichevoli ci convincono, anche se le motivazioni e soprattutto le energie sono poche.
Eppure, anche se il tempo da dedicarvi è sempre minimo, raccontare le storie prima della nanna è un’abitudine da non perdere perché rappresenta un bellissimo modo per rafforzare il legame tra genitore e bambino, regalando loro uno splendido immaginario su cui volare con la fantasia, senza i giocattoli e la tv come intermediari.
Oltretutto, le favole aiutano concretamente anche nel sonno. Motivo in più per leggerle con più entusiasmo. Così una volta addormentato il piccolo, saremo più serene e avremo anche più tempo per noi.
Ecco qualche consiglio per rendere più efficace e divertente il momento delle storie:

Caliamoci nella parte
Se il nostro bimbo, alla fine di ogni storia, puntualmente ce ne chiede un’altra, significa che non siamo convincenti nella lettura. Una lettura veloce e sbrigativa è controproducente: caliamoci nella parte e facciamo volare la loro fantasia. In questo modo basteranno anche solo 10 minuti.

Personalizziamo il racconto
Non sempre i bambini si aspettano che leggiamo pari pari la storia scritta sul libro. Per rendere più interessante e coinvolgente la lettura possiamo interpretare il racconto, magari sostituendo i nomi dei personaggi con quelli di conoscenti e familiari. Così facendo, la favola diventerà interessantissima!

Coinvolgiamo il piccolo
Sembra strano, ma il momento della favola per il bambino deve avere come noi un ruolo attivo. Quindi facciamogli scegliere il libro e la storia che gli piacciono di più e magari leggiamo insieme, un paragrafo a ciascuno, analizzando le illustrazioni e i disegni. Ecco che quest’abitudine diverrà un’esperienza estremamente coinvolgente ed appagante che concilierà il sonno creando un bellissimo feeling tra noi e nostri cuccioli.

 

 

Tags: bambini, fantasia, favole, genitore, libro, mamma, racconto

« Vedi tutti gli articoli

Potrebbero interessarti:

I consigli di lettura di marzo


Continua a leggere

La calza della Befana, bellissima se fatta da voi!


Continua a leggere

Potrebbero interessarti:

I consigli di lettura di marzo
Se fate parte di quella porzione di umanità affetta da inguaribile sete di sogni, avventura e mistero, oggi vi proponiamo un libro adatto a voi.

Continua a leggere

La calza della Befana, bellissima se fatta da voi!

La notte della Befana sarà ancora più speciale realizzando una calza completamente fatta a mano.

Continua a leggere

Abbronzatura sicura anche con il pancione

Estate, si sa, è sinonimo di sole e tintarella. Ma non per molte future mamme che, per paura dei rischi legati all’esposizione ai raggi UV, preferiscono rinunciare al relax di un bagno di sole sul lungo mare.

Continua a leggere

Negozi

Volantino

Card

Newsletter

Concorsi