Corpo e trattamenti

Barba “incolta”, la moda che piace alle donne

Brutta notizia per i metrosexual: l’uomo narciso che regolarmente prenota sedute di depilazione non sembra piacere molto al gentil sesso. A dichiararlo una recente ricerca in cui è emerso che ben il 75% delle donne preferisce gli uomini con la barba. Lunga o appena accennata che sia, la barba sembra connotare un tipo di uomo più masculino e intraprendente, un bad boy insomma! Qualche esempio? Raoul Bova, Brad Pitt, Johnny Depp, George Clooney: l’elenco dei ragazzacci “non rosati” nel mondo dello spettacolo è molto lungo e significativo.

Barba lunga e sexy, con le dovute cure
Ma attenzione, barba lunga non significa barba incolta e trasandata! Sembrerà strano, ma se più lunga di 3 mm, la barba necessita di più cure rispetto alla semplice rasatura. Per gestire la peluria che cresce quotidianamente, è molto importante regolarizzarla almeno ogni due giorni, con rasoio con pettine e forbici alla mano. Accorciare uniformemente i peli, dare una spuntatina alle basette o ai baffi e eliminare i peli superflui fuori posto è un gesto da compiere con cura per non cadere nella tentazione di lasciar crescere la barba in modo indisciplinato. In tal caso non sarete per nulla alla moda, ma, come si usa dire… dei barboni.