« Vedi tutti gli articoli

Crema anti-cellulite, un vero alleato?

Anche le donne più belle e sexy del mondo non vengono risparmiate. In questi mesi estivi spopolano sul web foto di modelle e attrici meravigliose colpite dagli inestetismi della cellulite.  Le loro foto in bikini con i cuscinetti a buccia d’arancia in mostra consolano milioni di donne che ogni anno si ritrovano a lottare contro il loro nemico numero uno, la ritenzione idrica.



Tutta colpa degli estrogeni, ovvero degli ormoni sessuali femminili che favoriscono il ristagno di liquidi creando malfunzionamenti nel microcircolo e rigonfiamenti del tessuto adiposo.

Tra i vari rimedi per combattere la cellulite, oltre alla cura dell’alimentazione e all’attività fisica, un aiuto importante è dato dal massaggio combinato ad un prodotto anticellulite.

 Precisiamo: una crema anticellulite non sarà mai in grado di risolvere totalmente il problema, ma aiuta a rendere più liscia e soda la pelle, attenuando gli inestetismi e migliorando la circolazione grazie ai movimenti da fare durante l’applicazione del prodotto.

Soprattutto passati i 25 anni di età, il massaggio con un anticellulite su cosce, glutei e fianchi deve diventare un’abitudine quotidiana. 

 L’applicazione della crema anticellulite deve essere eseguita con movimenti dolci e regolari per riattivare la microcircolazione e il flusso linfatico.

Per ottenere risultati soddisfacenti, l’importante è essere costanti. Per fare in modo che la crema anticellulite sia efficace, infatti, bisogna applicarla ogni giorno per minimo due o tre mesi di trattamento e possibilmente due volte al giorno.

Come scegliere il tipo di anticellulite? Controlliamo che ci siano i principi attivi che favoriscono il rassodamento della pelle, drenano i tessuti e levigano la cellulite: silicio, caffeina, centella asiatica, olio essenziale di semprevivo, bocoa, ananas. E infine, ricordiamoci sempre di bere almeno 1,5 litri d’acqua al giorno!

« Vedi tutti gli articoli

Potrebbero interessarti:

3 libri da portare sotto l'ombrellone


Continua a leggere

Come ricreare un'acconciatura professionale


Continua a leggere

Potrebbero interessarti:

3 libri da portare sotto l'ombrellone
Qual è il vostro hobby preferito sotto l’ombrellone o nelle terse giornate in montagna? Il nostro la lettura!

Continua a leggere

Come ricreare un'acconciatura professionale
Perché quando usciamo dal parrucchiere siamo perfette e dopo un semplice shampoo a casa i nostri capelli sono un disastro?

Continua a leggere

Regalati un momento di benessere serale
Risvegliarsi belle e riposate è possibile.

Continua a leggere

Negozi

Volantino

Card

Newsletter

Concorsi