« Vedi tutti gli articoli

OK lo sci, ma mettete KO la…. scia.

Se le azzurre sono lontane dal podio, non ci resta che complimentarci con il fenomeno del momento: questo weekend la sciatrice statunitense Lindsey Vonn ha vinto anche il supergigante di Beaver Creek, in Colorado, valida per la coppa del mondo di sci.

Se le azzurre sono lontane dal podio, non ci resta che complimentarci con il fenomeno del momento: questo weekend la sciatrice statunitense Lindsey Vonn ha vinto anche il supergigante di Beaver Creek, in Colorado, valida per la coppa del mondo di sci. Per lei è la 46ª vittoria in carriera (ha solo 27 anni) e la quinta su sei gare disputate in questa stagione. Niente male per la splendida bionda campionessa.

Prendiamo dunque l’occasione al volo e parliamo di un tema caro a tutte le sportive: il deodorante.

E’ inevitabile infatti, durante l’attività aerobica ed in qualsiasi tipo di attività fisica sportiva come lo sci, una sudorazione maggiore che interessa specialmente la zona ascellare. E’ proprio qui che si concentrano le ricerche delle case di cosmetici ed igiene intima che cercano di produrre deodoranti sempre più efficaci e senza controindicazioni.

Va innanzitutto detto che le regole principali da seguire sono due:
•    depilazione regolare (di qualsiasi tipo, dalla ceretta al rasoio), perché i peli trattengono il sudore e aumentano l’effetto dell’odoreodore.
•    lavarsi quotidianamente con saponi neutri e senza alcool, risciacquare abbondantemente con acqua. Asciugare le ascelle con un asciugamani molto morbido, che non irriti ulteriormente la pelle.
Il terzo punto del triangolo perfetto per combattere efficacemente i cattivi odori, come già detto, si chiama deodorante. Se avete già provato diverse marche senza successo, non abbattetevi, con un po’ di ricerca si trovano prodotti specifici sviluppati negli ultimi anni. Ci sentiamo di consigliarvi due soluzioni:
•    Deodoranti anti-traspirantia base di sali di alluminio micronizzati, in grado che di agire in profondità nei pori. La durata dell’effetto è di 7 giorni.
•    Deodoranti a base di vitamina E e proteine d’avena, indicati per le pelli estremamente delicate; esistono formule in grado di assorbire sia la parte grassa che la parte acquosa del sudore, lasciando così la pelle più asciutta. Durata dell’effetto 6-7 giorni, garantita anche nonostante bagni e docce.

Tags: alcool, coppa del mondo, deodorante, depilazione, lindsey vonn

« Vedi tutti gli articoli

Potrebbero interessarti:

Deodorante, a ognuna il suo


Continua a leggere

Ceretta, istruzioni per l'uso


Continua a leggere

Potrebbero interessarti:

Deodorante, a ognuna il suo
Poter contare su un deodorante efficace è fondamentale per vivere tranquillamente senza l’incubo di macchie sui vestiti e, peggio ancora, cattivi odori.

Continua a leggere

Ceretta, istruzioni per l'uso

Tempo di mare e spiaggia, quindi tempo di costume. E se d’inverno tendiamo a curare meno la depilazione delle nostre gambe, d’estate diventa d’obbligo.

Continua a leggere

Depilazione, le nuove frontiere

Mai come d’estate è vivo il desiderio di un corpo liscio e setoso, alla ricerca di una sensazione che deve durare a lungo. Talvolta le soluzioni fai-da-te proprio non sembrano bastare, ed è qui che si fanno spazio le nuove frontiere della depilazione.

Continua a leggere

Negozi

Volantino

Card

Newsletter

Concorsi