Corpo e trattamenti

Prepariamo la pelle alla primavera con lo scrub

Con la primavera alle porte viene voglia di indossare le prime gonne leggere e di calare il numero di denari dei nostri collant.
Ma siamo sicure di essere pronte a mostrare la nostra pelle alla luce del sole??
Meglio prima adottare qualche provvedimento per non farci cogliere impreparate al primo raggio di sole, con un bel trattamento fai da te. Per far tornare a splendere la nostra pelle abbiamo bisogno di un bello scrub. 
A livello superficiale è molto utile perché rimuove il velo di impurità e cellule morte favorendo il rinnovamento cellulare e aumentandola morbidezza della cute.
“Scrub” letteralmente significa abrasione, il nome spaventa un po’ ma i risultati sono assolutamente benefici. Fare un trattamento consiste nel massaggiare con un prodotto cosmetico granuloso la pelle in modo da togliere meccanicamente lo strato superficiale. Per non far risultare l’azione del prodotto troppo aggressiva è sempre meglio fare il trattamento sulla pelle umida e applicare al termine del massaggio e dopo aver risciacquato per bene, una crema idratante o dell’olio alle mandorle.

Come scegliere lo scrub più adatto
Ci sono varie tipologie in commercio che si differenziano per profumo, consistenza e ovviamente componenti. Una vera coccola sotto la doccia è il Thalasso Scub Geomar, che con i suoi olii essenziali profumati inebria i sensi e rende ultra vitale la pelle.
 All’essenza di Bambù, il gel corpo esfoliante firmato Clinians garantisce un effetto pelle nuova, in tutta dolcezza. 
E per il viso? Una maschera esfoliante delicata Nivea in formato monodose risveglierà il colorito e il buon umore.

Vi aspettiamo in negozio!!