Corpo e trattamenti

SPF: come sceglierlo

Scegliere la protezione giusta è importante per la nostra pelle, solo negli ultimi anni abbiamo preso coscienza dell’importanza della protezione solare. Un’esposizione prolungata al sole senza la dovuta difesa può danneggiare la nostra pelle e causare problemi alla pelle da non sottovalutare. Quando si sceglie una crema solare si cerca sempre di scegliere quello con un SPF più alto, ma sappiamo cosa significa? E come usarlo?

La differenza tra raggi UVA e raggi UVB

Il Sun Protection Factor (SPF), meglio noto come fattore di protezione solare, misura la capacità di un prodotto di difenderci dai raggi solari.

UVA: raggiungono la superficie terrestre e abbronzano rapidamente, ma il loro effetto non è duraturo. Possono penetrare il vetro e raggiungono la cute in profondità provocando il rilascio dei radicali liberi che creano alterazioni nella cute.

UVB: penetrano meno dei raggi UVA ma riflettono di più, il 90% viene bloccato dall’ozono e dall’ossigeno ma quelli che raggiungo la superficie terrestre sono molto più dannosi e possono bruciare il tessuto connettivo della pelle.

Quale SPF selezionare

Un buon solare deve proteggere sia dai raggi UVA che dai raggi UVB, quindi quando si cerca una protezione la cosa migliore è selezionare una con ampio spettro che sia capace di schermare la maggior parte dei raggi. La tonalità della pelle è una discriminante essenziale al momento di scegliere un solare, quindi vediamo quale si addice di più a voi e quale funzione svolgono.

I fattori di protezione solari solitamente si dividono in tre fasce: SPF15, SPF30, SPF50. Ognuna di queste si adatta a diversi fototipi di pelle, quindi per essere sicuri di fare la scelta giusta prima bisogna sapere in quale fototipo possiamo riconoscerci.

FOTOTIPO 1: pelle molto chiara e capelli biondi o rossi

FOTOTIPO 2: pelle chiara e capelli biondi o castani

FOTOTIPO 3: pelle ipersensibile e capelli biondo scuro

FOTOTIPO 4: pelle sensibile e capelli castani

FOTOTIPO 5: capelli castano e neri con carnagione olivastra

FOTOTIPO 6: capelli nero scuso e pelle scura

I primi due fototipi dovranno assolutamente utilizzare una protezione SPF50 che proteggerà la cute ed eviterà che ci si scotti. I fototipi 3 e 4 potranno utilizzare un prodotto con SPF30, che rispetti la sensibilità della loro pelle ma che la protegga. Gli ultimi due prototipi potranno scegliere quella che preferiscono, ma per garantire un’abbronzatura totale meglio orientarsi verso un SPF15.