Food Trends

Cena estiva con gli amici, un menu facile e veloce

Cosa c’è di meglio, quando tutti sono in vacanza, che organizzare una cena tra amici, i pochi rimasti in città… magari in giardino o sul terrazzo, assaporando una buona bottiglia di vino ghiacciato e l’atmosfera di una serata d’estate?
Per una cena da trascorrere in tutto relax, talvolta bastano pochi ingredienti. Anche in cucina.
Le idee che proponiamo oggi sono vegetariane e rustiche. Ergo, non richiedono particolari evoluzioni culinarie e strizzano l’occhio al portafoglio.

Crostini al pomodoro fresco e basilico
Semplice ma sempre gradita, la bruschetta al pomodoro è uno stuzzichino leggero e sfizioso per iniziare la serata con allegria. Sono sufficienti del pane casareccio, aglio, pomodorini pachino ben maturi, olio di oliva extra vergine, basilico.
Taglia a fette il pane, sfrega le fette ottenute con uno spicchio d’aglio e abbrustoliscile nel forno oppure per pochi istanti sul barbecue elettrico, fino ad ottenere dei crostini.
Il condimento sarà composto da un trito di pomodorini e basilico, condito con sale, pepe e olio.

Cous cous alle verdure e feta
Il cous cous è un piatto unico facile e veloce da preparare che richiede veramente pochi minuti ai fornelli. Una versione estiva super fresca è quella condita con verdure di stagione (zucchine, peperoni, melanzane) appena scottate sulla griglia, olive nere, feta, cipolla rossa, basilico o menta.
Buono freddo o a temperatura ambiente, se avanzato dalla cena, può essere conservato tranquillamente anche per il giorno successivo.

Insalata di patate e fagiolini bolliti
Questo contorno oltre che essere un piatto molto gustoso, è anche nutriente e saziante.
Preparazione: lessare delle patate e dei fagiolini (questi per 10-15 minuti in modo da mantenerli un po’ croccanti); una volta cotta la verdura, tagliamo a cubetti le patate ed uniamole ai fagiolini, quindi prepariamo il condimento. Si tratta di un’emulsione composta da olio di oliva, un po’ di aglio tritato, succo di limone o aceto, sale, pepe e prezzemolo a cui, a piacere, possiamo anche aggiungere delle uova lesse.

Bicchierini di yogurt e pesche
Anche il dessert è all’insegna della semplicità. Come frutta di stagione scegliamo delle pesche gialle, sbucciamole e frulliamole assieme ad un po’ di zucchero al velo.
Quindi creiamo una crema con yogurt bianco e panna montata (proporzione 2:1) sbriciolando all’interno una manciata di amaretti o savoiardi. Ora creiamo dei dessert mono-porzione alternando in bicchierini uno strato di crema e uno di pesche.
Vediamo chi vi resisterà…