Food Trends

Stupiamo le nostre amiche con l’ultima moda della pasticceria: i cupcake

Piccoli come una tazzina da caffè, ma soddisfacenti come la torta più grande e buona del mondo: sono i cupcake, i morbidi dolcetti che dagli Stati Uniti sono diventati l’ultima moda in pasticceria e nel tea-time fra amiche in tutto l’universo femminile. Sarà che la loro dimensione così minuta non scatena sensi di colpa, sarà che il loro aspetto è così delizioso e glam da far innamorare, ma le cupcake piacciono proprio a tutte! Decorate con creme al burro o al formaggio, con glasse dalle tonalità pastello e praline di zucchero, ne esistono tantissime varietà: al cioccolato, al caffè, al limone, ecc.

Vediamo intanto come preparare la base al naturale.

Ti servono:
– 120 g di burro ammorbidito a temperatura ambiente
– 120 g di farina bianca per dolci
– 120 g di zucchero
– 2 uova intere
– un cucchiaino di lievito in polvere
– una bustina di vanillina
– la scorza di un limone biologico
– un pizzico si sale
– 12 pirottini di carta piccoli

In una ciotola, metti lo zucchero e il burro e con delle fruste elettriche riduci gli ingredienti in crema. Aggiungi al composto le uova ad una ad una, il sale, la vanillina e la scorza di limone continuando poi a sbattere con le fruste.
Infine, incorpora la farina e il lievito setacciati per evitare la formazioni di grumi, mescolando con un cucchiaio in legno fino ad ottenere un impasto liscio e omogeneo.
Disponi il composto nei 12 pirottini non superando metà del volume a disposizione per evitare che in fase di cottura debordi. Inforna i cupcake in forno (precedentemente scaldato) a 180 gradi per circa 20 minuti, fino a che saranno dorate in superficie. Dopo di che, spazio alla fantasia. E via libera a creme al formaggio e glassa.