« Vedi tutti gli articoli

Alla scoperta dei padiglioni dell'Expo 2015

Esattamente un mese fa prendeva inizio Expo Milano 2015, un importantissimo evento che terrà i riflettori puntati su Milano fino ad ottobre.

Esattamente un mese fa prendeva inizio Expo Milano 2015, un importantissimo evento che terrà i riflettori puntati su Milano fino ad ottobre.
Ne abbiamo sentito parlare moltissimo, nel bene e nel male.

Ma al di là delle considerazioni socio-politiche, è indiscussa la bellezza che migliaia di visitatori hanno già potuto ammirare. I padiglioni dei vari paesi del mondo, infatti, hanno straordinarie architetture innovative e futuristiche, che rappresentano le caratteristiche peculiari dei paesi stessi.

Nelle prossime settimane vi presenteremo una carrellata dei padiglioni più belli, per darvi qualche interessante spunto per la vostra visita all’Expo.
Una sorta di tour virtuale tra le bellezze architettoniche dell’esposizione.

Padiglione Azerbaijan
L’intero percorso espositivo si snoda attraverso 3 sfere di vetro sospese, che rappresentano le tre diverse biosfere. Le forme architettoniche di questo padiglione sono molto moderne nella loro semplicità, così come semplici sono i materiali scelti: legno, pietra, vetro e metallo. La bellezza della struttura è data dalla straordinaria lavorazione di questi stessi materiali, che restituisce un risultato dinamico e affascinante, in tutto e per tutto sostenibile.

Padiglione Malaysia
Un padiglione davvero molto grande quello della Malaysia, più di 2000mq, distribuiti nella forma particolare di 4 semi della foresta pluviale. All’interno dei 4 semi si snoda la presentazione del paese da un punto di vista green, gastronomico e artistico-musicale. Un vero e proprio percorso alla conoscenza di un luogo lontano e misterioso. La struttura è costruita con il glulam, un particolare legno strutturale estremamente sostenibile, a dimostrazione che design e sostenibilità non sono inconciliabili.

Padiglione Thailandia
Quello della Thailandia è un padiglione davvero imponente, con una superficie di circa 2940mq.
La sua forma è davvero particolare: riprende al centro quella del capello che tradizionalmente i coltivatori di riso utilizzano, affiancata da linee sinuose che rappresentano quelli che sono considerati gli spiriti della natura, protettori di fonti, pozzi e fiumi e portatori di fertilità.

Padiglione Vietnam
Il fiore di loto è molto diffuso in questo paese asiatico, tanto da essere diventato nel tempo un suo simbolo peculiare.
Ad Expo 2015 il Vietnam ha voluto portare la propria peculiarità fin dalla scelta della forma della struttura, che riprende per l’appunto quella del suo tradizionale fiore.
Per la realizzazione sono stati utilizzati materiali propri del paese, come ad esempio il bambù. All’interno spazio alla cucina vietnamita e al suo importante artigianato.

Padiglione Messico
La realizzazione di questo padiglione ha preso spunto dall’alimento più diffuso nel territorio, riconosciuto nel 2010 Patrimonio Culturale dell’Umanità dall’Unesco: il mais.
La struttura esterna ha, quindi, la forma di una grande pannocchia che avvolge i 1900mq di estensione. All’interno una ricchissima esposizione dei prodotti tipici del Messico, con una significativa riproduzione dei “suoni” tipici del paese, dallo scorrere dell’acqua al frusciare del vento.

Tutte le informazioni per visitare i seguenti padiglioni sul sito ufficiale dell’Expo.

Tags: Expo2015

« Vedi tutti gli articoli

Potrebbero interessarti:

Expo 2015, i risultati


Continua a leggere

Expo 2015, l'Albero della Vita


Continua a leggere

Potrebbero interessarti:

Expo 2015, i risultati

Da pochi giorni Expo, il grande evento che ha animato in questi mesi la città di Milano, ha chiuso i battenti.

Continua a leggere

Expo 2015, l'Albero della Vita

Il mese di settembre si avvia oggi verso la sua seconda metà, ormai resta davvero poco tempo per visitare Expo 2015.

Continua a leggere

Alla scoperta dei padiglioni dell'Expo 2015 - VI

In questi mesi vi abbiamo presentato una panoramica dei più bei padiglioni dell’Expo, lasciando volontariamente per ultimo il Padiglione Italia.

Continua a leggere

Negozi

Volantino

Card

Newsletter

Concorsi