« Vedi tutti gli articoli

E’ la festa della Befana: auguri a tutti i buoni e anche a tutti i cattivi!

Da sempre incute un misto di paura e mistero, fascino e stupore, perennemente all’ombra di Babbo Natale come bontà e tristemente rappresentata come campanello d’allarme che si porta via tutte le feste e ci riporta tra i banchi scuola o sul lavoro.

Da sempre incute un misto di paura e mistero, fascino e stupore, perennemente all’ombra di Babbo Natale come bontà e tristemente rappresentata come campanello d’allarme che si porta via tutte le feste e ci riporta tra i banchi scuola o sul lavoro.
In fin dei conti però, la Befana resta sempre nell’immaginario dei piccini come una specie di nonna arcigna e un po’ burbera, ma – in quanto nonna – generosa e con un cuore grande.

Eppure chi è veramente la Befana e perché si festeggia l’Epifania?

Ecco un po’ di storia ed un po’ di leggenda: il termine “Befana” è una corruzione lessicale del termine “epifania” (che significa “manifestazione”) che si è storpiato in “bifanìa” e in alcune regioni anche in “pefana”.
Come tutte le vecchie storie anche questa, nella sua versione originale, ha perso per strada alcuni pezzi fondamentali lasciandosi deformare da sapienti reinterpretazioni commerciali.
Ebbene sì, vi sembrerà impossibile, ma originariamente la Befana non utilizzava la scopa per sorvolare i tetti e lasciare dolciumi ai più buoni; la scopa la usava per fare le pulizie!
Una leggenda racconta proprio che fosse una vecchina triste e sola che viveva sulla strada per Betlemme e che nella notte tra il 5 e il 6 gennaio, quando i Re Magi bussarono alla sua porta per chiedere informazioni sulla strada verso la grotta del Bambino Gesù.
La Befana aveva così tante faccende domestiche da sbrigare che invece di accompagnarli, si limitò ad indicar loro la via.
 La vecchina si pentì subito del proprio comportamento e di aver rifiutato la possibilità di condividere con i Re Magi l’evento, così, non sapendo quale dei tantissimi bambini del mondo fosse Gesù, decise di fare un piccolo dono a tutti i bimbi, ovviamente quelli buoni.
E’ da qualche tempo però che le delizie arrivano indistintamente anche a quelli cattivi… Siamo sicuri quindi che la Befana valga meno di Babbo Natale?

Tags: befana, epifania, leggenda, storia

« Vedi tutti gli articoli

Potrebbero interessarti:

La calza fai da te per la Befana


Continua a leggere

La calza della Befana, bellissima se fatta da voi!


Continua a leggere

Potrebbero interessarti:

La calza fai da te per la Befana
L’Epifania tutte le feste porterà via, ma merita di essere festeggiata a dovere. E se il Natale è per antonomasia la festa dei regali, per i più piccoli (e non solo) l’Epifania è la festa dei dolci e del gusto.

Continua a leggere

La calza della Befana, bellissima se fatta da voi!

La notte della Befana sarà ancora più speciale realizzando una calza completamente fatta a mano.

Continua a leggere

Appuntamento con la Befana nelle piazze italiane

Chiusi i festeggiamenti di Natale e Capodanno le vacanze arrivano al capolinea con l’epifania. Sarà anche che l’arrivo della Befana equivale alla fine delle vacanze e delle feste, ma quest’anno per l’occasione sono previste un sacco di iniziative in tutta Italia.

Continua a leggere

Negozi

Volantino

Card

Newsletter

Concorsi