Lifestyle

Festa del papà, come festeggiarlo al meglio

Domani grandi festeggiamenti: 19 marzo, festa di tutti i papà.
Ma da dove prende origine questo particolare festeggiamento?

Le sue origini variano da paese a paese, trattandosi in alcuni casi di origini religiose e in altri di origini laiche.
Pare che questa festività fu realizzata per la prima volta agli inizi del ‘900 negli Stati Uniti, attorno al 19 giugno. Da allora in molti paesi la ricorrenza resta fissata per la terza domenica di giugno.

Nei paesi cattolici come l’Italia, invece, questa festività ricorre il 19 di marzo, giorno nel quale si festeggia San Giuseppe, padre di Gesù.

State, quindi, decidendo un piccolo regalo da far realizzare ai vostri figli per il loro papà?
A vincere sono senza dubbio le idee più semplici e allo stesso tempo più dolci.
Acquistate una cornice di quelle che in modo simpatico ed originale compongono più foto assieme.

Realizzate o fate realizzare ai piccoli di casa una scritta su un cartello, anche un semplicissimo “Auguri Papà!”, oppure se avete molti figli realizzate delle lettere separate che arrivino a comporre la parola papà.
Scegliete, quindi, un bello spazio, preferibilmente all’esterno specie in una bella giornata di sole, e realizzate delle foto dei vostri figli, il più spontanee possibile, mentre tengono in mano il cartello o le lettere realizzate.

Scegliete le migliori e andate a comporre in modo creativo la cornice, che sulla scrivania a lavoro sarà perfetta e gli farà fare un figurone con tutti i colleghi.

Non dimenticate, infine, di passare domani nei nostri punti vendita CAD, con un acquisto minimo di 15€ riceverete in omaggio un colorato portachiavi da regalare ai vostri papà!