« Vedi tutti gli articoli

Gli imperdibili del Cinema di Venezia

Anche quest’anno la Mostra del Cinema di Venezia non manca di brillare: tanti film, ma soprattutto grandi star che fanno parlare di sé, dei loro ritorni, delle loro evoluzioni, delle loro crescite.

Anche quest’anno la Mostra del Cinema di Venezia non manca di brillare: tanti film, ma soprattutto grandi star che fanno parlare di sé, dei loro ritorni, delle loro evoluzioni, delle loro crescite.
Vediamo i titoli destinati a fare il pieno al botteghino.
Gravity di Alfonso Cuaròn
La coppia George Clooney / Sandra Bullock ha creato enormi aspettative. Per questo ci si aspetta che il film di fantascienza, la cui trama vede la storia di due astronauti che lottano per la sopravvivenza nello spazio, non sia degno di nota solo se visto in 3D.

Under the skin di Jonathan Glazer
Scarlett Johansson come non l’abbiamo mai vista: bestiale e aliena. La protagonista lungo le autostrade deserte usa la sua spietata bellezza come esca per attirare gli esseri umani e divorarli. Il film è tratto dall’ononimo romanzo di Michel Faber.

Kill your darlings di John Krokidas
Daniela Radcliffe torna alla carica dopo la saga di Harry Potter e si imbatte in un gruppo di giovani destinati a diventare gli esponenti della Beat Generation. Ma tra loro risvolti omosessuali e un omicidio daranno una svolta alle loro vite.

The Zero theorem di Terry Gilliam
Christoph Waltz, Matt Damon, Ben Whishaw e Tilda Swinton: il cast promette un film memorabile e intrigante. Ambientata in un’epoca non definibile, la storia ruota attorno ad un genio del computer alla ricerca del fine ultimo dell’esistenza.

Moebius di Kim Ki-Duk
Nudo e crudo come ama fare, Kim Ki-Duk pone l’attenzione su violenze, evirazioni, pedofilia, incesto, necrofilia e prostituzione con un linguaggio decisamente forte che non lascia spazio all’immaginazione.

L’intrepido di Gianni Amelio

Un film sul lavoro, o meglio sul “non lavoro” in Italia e sui metodi di sopravvivenza alla crisi. Protagonista Antonio Albanese nei panni di un lavoratore tuttofare, sempre pronto a rimpiazzare chiunque non possa presentarsi al lavoro. Decisamente creativo come sempre.

The Canyons di Pail Scharader
La bad girl Lindsay Lohan torna sul grande schermo accompagnata dal pornodivo James Deen con un film scritto dall’autore di  American Psycho che parla di ossessioni sessuali e giovinezza. L’aspetto più interessante si limiterà al nudo della Lohan?

Tags: film, mostra del cinema di venezia, star

« Vedi tutti gli articoli

Potrebbero interessarti:

Elisa Sednaoui, madrina a Venezia 2015


Continua a leggere

Out-fit di Capodanno, i look di tendenza


Continua a leggere

Potrebbero interessarti:

Elisa Sednaoui, madrina a Venezia 2015

È stata nominata madrina della 72^ edizione della Mostra del Cinema di Venezia, anche se in Italia è ancora sconosciuta al grande pubblico.

Continua a leggere

Out-fit di Capodanno, i look di tendenza

Sentirsi delle star a Capodanno non è un sogno, ma piuttosto un obiettivo, da raggiungere grazie alla scelta dell’out-fit migliore.

Continua a leggere

Vinci un weekend da star al Cinema di Venezia

Vuoi essere protagonista di una favola da grande schermo ambientata a Venezia? Partecipa al concorso di CAD!

Continua a leggere

Negozi

Volantino

Card

Newsletter

Concorsi