Lifestyle

Il G(r)igio che meglio conosciamo

Mr. Grey. Vs Mr. Gigio. Il primo incredibilmente affascinante, intelligente e pure ricco (l’uomo perfetto), il secondo è la quintessenza di un rapporto di coppia, un uomo disordinato e talvolta volgare, ma in fin dei conti umano e terreno.

A dar vita a quest’ultimo personaggio è Rossella Calabrò con la sua risposta editoriale – “Cinquanta sbavature di Gigio” – al libro più hot dell’anno. Il suo libro-parodia non offre materia su cui ricamare con la fantasia, anzi… macchie di olio e rutti sonori condiscono il suo racconto. Il suo è un lavoro di documentazione disincantata della vita di coppia, una contro-informazione ironica condotta per sdrammatizzare e riportare il sesso femminile alla realtà, senza speculare sul lati più trasgressivi delle donne come ha fatto, con ampi studi di marketing, la James.

Dichiara l’autrice: “Prima dell’estate ho letto la trilogia Cinquanta sfumature di grigio per lavoro (dovevo recensirla) e appena ho chiuso l’ultimo volume sono saltata dal divano al mio Mac. […] Non per i contenuti erotici, che non trovo poi così trasgressivi, quanto per quelli affettivi: la trilogia sembra un libro di educazione sentimentale per signorine degli anni Cinquanta”.
E se dopo il sogno non rimane più niente, dopo questo libro vi sentirete meglio, imparerete a riderci su senza sentirvi così terribilmente lontane dalla realtà di Anastasia Steele!