Lifestyle

Il piacere originale della lettura

Chi ha superato l’impasse iniziale, chi ce l’ha fatta ad arrivare all’ultima pagina ammette di non riuscire più a farne a meno. Leggere un libro in lingua originale (come pure guardare un film, ma questo lo vedremo in un secondo tempo) è una delle esperienze più difficoltose ma più soddisfacenti di tutti i… passatempi. Non solo migliora la conoscenza della lingua, ma ci permette di assaporare quelle sensazioni e atmosfere che irrimediabilmente si deformano in seguito alla traduzione.

Ma come iniziare?
– Il primo passo è sicuramente scegliere un libro che ci interessa, un tema che ci appassiona. Meglio ancora, soprattutto se siamo alle prime armi con la lingua, è bene prendere un titolo già letto e che ci è particolarmente piaciuto.
– Quindi iniziamo a leggere! Non prendiamo la lettura come un compito o uno sforzo: mettiamoci comodi e soprattutto non pretendiamo di capire tutto nei minimi dettagli da subito, l’importante (all’inizio) è capire il senso. Ci accorgeremo che il significato di molte parole verrà dedotto dalla lettura senza bisogno di consultare il dizionario.
– Per i più diligenti, è utile tenere un quadernetto al nostro fianco nel quale appuntare le parole di cui vogliamo approfondirne il significato, magari in un dizionario in lingua anziché che una traduzione.
In ogni caso, la regola fondamentale, è non scoraggiarsi. Iniziare è difficile, ma una volta rotto il ghiaccio sarà un piacere e una scoperta sempre nuova leggere un libro in lingua.