Lifestyle

Pet shopping? Solo se responsabile

Con le prime passeggiate di primavera vi è venuta voglia di essere accompagnati da un amico a quattro zampe? Meglio informarsi bene prima di intraprendere una scelta impegnativa come questa; nel momento in cui decidiamo di far entrare nella nostra vita un cane non dobbiamo lasciarci guidare solo dall’emotività del momento.
Prima di tutto, è necessario chiarire le idee sul tipo di cane che desideriamo: per questo primo passo un educatore cinofilo saprà indirizzarci verso la razza più adatta al vostro stile di vita e l’ambiente in cui vivete. Il modo più semplice per chiedere consiglio a questo tipo di professionalità, è quello di rivolgersi a un canile. Nella maggior parte dei casi, questo tipo di strutture hanno un educatore cinofilo all’ interno del loro staff perché spesso i cani che arrivano al canile hanno alle spalle storie difficili culminate con un abbandono o, nei casi peggiori, con un sequestro per maltrattamento. Ed è in questi casi che i cani sono più sensibili e timidi, o viceversa, potenzialmente aggressivi. Scegliere di dare un’altra chance ad un cane sfortunato è un importante gesto di umanità.
In ogni caso, negozio, allevatore o canile, è comunque fondamentale evitare di acquistare o adottare un cane solo su base emozionale, proprio come si fa con un oggetto, “visto e piaciuto”.