Make Up

A carnevale (quasi) ogni trucco vale

Questa volta parleremo di make up, ma per un’occasione particolare: il carnevale, la festa più stravagante e creativa dell’anno. Se siete invitate ad un party in maschera o ad una serata in discoteca, un trucco eseguito a regola d’arte può sostituire costumi elaborati facendoci comunque assumere le sembianze di una diva del cinema, una fata, un vampiro, una donna misteriosa… l’importante è che sia eccentrico ed eccessivo.
Perché se nei giorni qualunque vale sempre la buona regola dell’eleganza e della sobrietà, per il make up di carnevale si può eccedere. Per far pratica, vi consigliamo i tutorial di Clio, la reginetta del make up di Real Time TV.
Nel suo canale You Tube, ne troverete di tutti i colori!
Se poi avete in programma di “passare” a Venezia per il week end… allora è il caso di prendere a noleggio un bell’abito settecentesco, per vivere da protagonisti il vostro soggiorno nella capitale del carnevale d’Italia. Rinomato e raffinato, è infatti il più famoso e antico dello stivale (risale al XII secolo). Nei giorni clou della festività, la città trabocca di turisti e visitatori che arrivano da tutti gli angoli del mondo per respirare l’atmosfera di Goldoni e Casanova.
Viverlo con gli stessi costumi di allora è un’esperienza da provare almeno una volta nella vita.