Make Up

Come avere delle sopracciglia (folte) da star

Chi l’avrebbe mai immaginato che sarebbero diventate uno dei trend più seguiti, una vera e propria ossessione per tantissime ragazze alla ricerca di uno sguardo più profondo e sensuale? Eppure, piano piano, le sopracciglia “alla Cara Delavigne” sono entrate nella nostra quotidianità diventando un’ambita meta estetica per le donne di tutto il mondo. Se le vendite di pinzette sono calate vertiginosamente, quelle di prodotti per la cura e la crescita delle sopracciglia continua ad impennarsi. Le più sconsolate, ricorrono perfino al trapianto che prevede l’impianto dei bulbi dei propri capelli sull’arcata sopraccigliare.

Non tutte, infatti, hanno la fortuna di essere superdotate di natura, soprattutto le bionde che notoriamente hanno poca peluria.
Ma è proprio qui il punto: per avere sopracciglia “massicce”, ma allo stesso tempo armoniche come quelle sfoggiate da Audrey Hepburn ed Elizabeth Taylor non basta dedicarsi in tutto per tutto ai trattamenti estetici. Servono anche il viso e le caratteristiche giuste.
Inutile pretendere sopracciglia scure e voluminose se le nostre sono bionde e rade. L’effetto risulterebbe grottesco. Da considerare anche la forma della fronte: se è stretta e l’attaccatura dei capelli è bassa, le sopracciglia folte accentuerebbero maggiormente il difetto.

Una volta capiti i nostri limiti, se riteniamo di riuscire ad indossare con disinvoltura un bel paio di sopracciglia folte, facciamole crescere!

Prima di tutto, diamo tempo al tempo e lasciamole crescere naturalmente per qualche settimana cercando di tenerle sempre curate, pettinandole e togliendo i peli ribelli che crescono fuori dal contorno che ci siamo prefissate.

Per facilitare la crescita, un grande aiuto può farlo il massaggio: massaggiare nella direzione della crescita l’arcata sopraccigliare con un pennello specifico e movimenti circolari per almeno due volte al giorno stimola infatti i bulbi piliferi.
Per amplificare l’effetto possiamo usare qualche goccia di olio di ricino, olio di oliva o vaselina che oltre a far crescere più rapidamente le sopracciglia le rinforzano e le rendono più spesse.

Infine, per potenziare l’effetto del massaggio, possiamo curare la nostra alimentazione o assumere un integratore per aumentare l’apporto di quelle vitamine, quali C, A, B3 e E, che fanno bene, oltre alle sopracciglia, a capelli e pelle.

Seguendo questi consigli dopo un paio di mesi avremo delle sopracciglia folte e voluminose. Ma non dimentichiamoci di tenerle sempre ben curate.
L’effetto incolto è sempre dietro l’angolo!