« Vedi tutti gli articoli

Eyeliner, come applicarlo a seconda dell’occhio

L’eyeliner è uno di quei prodotti che si amano o si odiano. In realtà per amarlo alla follia e non poterne più fare a meno basta seguire dei piccoli consigli.

L’eyeliner è uno di quei prodotti che si amano o si odiano. In realtà per amarlo alla follia e non poterne più fare a meno basta seguire dei piccoli consigli. Se applicato tenendo conto della propria forma dell’occhio, infatti, l’eyeliner valorizza incredibilmente lo sguardo, minimizzando i difetti.

Linea con coda per gli occhi tondi
La linea sopra la palpebra superiore supera la lunghezza dell’occhio e termina con una punta più o meno lunga e sottile. Se non volete sbagliare, questo è il tipo di applicazione da scegliere. E se la linea ad ala è consigliata a tutte, lo è ancora di più a chi ha gli occhi tondi. Tracciando l’eyeliner oltre l’angolo esterno, infatti, si crea l’impressione di allungare lo sguardo e di ottenere un sofisticato effetto “a mandorla”.

Linea semplice per gli occhi più piccoli
La linea viene tracciata con uno spessore uniforme dal lato interno dell’occhio fino a quello esterno. Questo look è l’ideale per gli occhi piccoli perché consente di aprire lo sguardo e veicolare l’attenzione sulle ciglia superiori. Unico accorgimento da seguire è quello di tracciare la linea lungo l’attaccatura delle ciglia e non invece nella rima interna per non rimpicciolire gli occhi.

Doppia linea ad ala per gli occhi ravvicinati
Per ottenere questo look, si abbina alla linea ad ala sulla rima superiore, un’altra linea sulla rima inferiore che fuoriesce dall’angolo esterno dell’occhio senza però unirsi al tratto sopra. Questa versione oltre che essere un’opzione divertente e d’effetto per tutte, è particolarmente indicata per chi ha gli occhi ravvicinati. La doppia coda allunga lo sguardo e lo rende più ampio, spostando l’attenzione dal centro degli occhi alle estremità.

Doppia linea interna per occhi grandi e a mandorla
L’eyeliner viene usato come una matita per occhi, viene quindi tracciato sia sulla rima superiore che su quella inferiore restando particolarmente vicini alle ciglia e all’interno della palpebra. Questo look è consigliabile su occhi medio/grandi e a mandorla per esaltare la forma. Da evitare invece per chi ha gli occhi piccoli, per evitare di renderli ancora più minuti.

Tags: eyeliner, occhi grandi, occhi piccoli, occhi ravvicinati, occhi tondi

« Vedi tutti gli articoli

Potrebbero interessarti:

Valigia d’estate, cosa non dimenticare a casa


Continua a leggere

Potrebbero interessarti:

Valigia d’estate, cosa non dimenticare a casa

Che sia per qualche settimana o per pochi giorni, è tempo di fare le valigie. Vediamo cosa non dimenticare a casa, per non farsi trovare impreparate alle atmosfere bollenti delle prossime settimane.

Continua a leggere

Negozi

Volantino

Card

Newsletter

Concorsi