Make Up

Il rossetto scuro: un must nel beauty di quest’inverno

Strumento di seduzione e “interprete del cuore” come lo definiva Coco Chanel, il rossetto è un pezzo beauty immancabile nella borsetta di ogni donna. Ma quest’inverno non basta un rosso qualsiasi, la moda del momento lo vuole scuro e intenso, un po’ gotico, nei toni scuri del prugna, del burgundy, quasi del marrone.
L’effetto proposto è molto glam, in alcuni casi lucido e brillantissimo, in altri satinato ad effetto velluto. A noi la scelta. All’inizio serve un po’ di audacia, ma una volta indossata una tinta scura sulle labbra non ne faremo più a meno, ecco perché:

–       al mattino, un rossetto color ciliegia vi salverà letteralmente la faccia, illuminando un colorito spento e pallido, senza troppi interventi di make up;

–       le tonalità scure e molto cariche stanno bene con tutte le carnagioni, chiare o scure che siano. Nel primo caso, l’effetto è proprio quello dei contrari: un colore chiaro enfatizza il “pallore” della pelle, rendendo il viso quasi “statuario”. Nel secondo caso invece, il rossetto scuro valorizza la tinta della pelle rendendola quasi più viva;

–       con delle labbra scure puoi realizzare un make up perfetto anche la sera senza caricare sugli occhi. Basta un filo di eyeliner e un tocco di mascara, il trucco è finito, in tempi da record;

–       mentre per i rossi sgargianti il rischio è quello di risultare volgari,  per i rossi scuri l’unica controindicazione è… far ingelosire il vostro ragazzo! Queste tonalità, soprattutto quando sono in versione gloss e glittarate, hanno il potere di ingrandire le labbra rendendole iper sensuali e “succose”. Da mordere come una mora matura!