« Vedi tutti gli articoli

Terra abbronzante, come utilizzarla al meglio

È uno dei prodotti preferiti da tutte le donne che amano avere sempre un colorito baciato dal sole.

È uno dei prodotti preferiti da tutte le donne che amano avere sempre un colorito baciato dal sole. La terra abbronzante, se applicata a regola d’arte, sa davvero donare una meravigliosa pelle dorata.

Ma in caso contrario… i risultati possono essere un disastro: si parte dalle macchie scure fino ad arrivare al tanto odiato effetto mascherone. 
Vediamo, quindi, come applicarla senza cadere nella trappola degli errori facili.

Punto uno: opacizziamo

Dopo aver steso la nostra base, che sia crema idratante, BB cream o fondotinta, la pelle risulta oleosa. Per ottenere un risultato omogeneo, la terra abbronzante ha, invece, bisogno di una pelle asciutta su cui aderire senza depositarsi sulle zone più umide e nelle rughette. Ecco quindi che dopo aver steso la nostra base preferita dobbiamo assolutamente opacizzare la pelle con un velo di cipria. In questo modo preveniamo la formazione di macchie scure.

Evitiamo “mani pesanti”
Quando preleviamo la nostra terra abbronzante, è importante non calcare eccessivamente la mano e rimuovere sempre l’eccesso di prodotto dal pennello che deve essere di dimensione medio-grande. 
Per evitare di appiattire il viso, dobbiamo applicare il prodotto cercando di valorizzare la tridimensionalità e ricreare l’effetto abbronzatura.

Come? Iniziando dalle zone che, per natura, al sole prendono più colore: fronte e  zone centrali del viso (naso e parte alta degli zigomi) per poi sfumare verso l’esterno con movimenti circolari e leggeri.

Scegliamo un colore naturale
Anche per la terra abbronzante vale la stessa regola per il fondotinta: mai scegliere colori troppo scuri rispetto alla propria carnagione. Termini come ad esempio “bronze” possono trarci in inganno: vogliamo apparire abbronzate sì, ma naturalmente. Se quindi abbiamo la pelle molto chiara restiamo nel range di tonalità dal biscotto al miele.
Infine, per far sprizzare di salute il nostro colorito, non dimentichiamoci un leggero tocco di blush color pesca. Da evitare le tonalità sul rosa che poco si sposano con i toni dorati dell’abbronzatura.

« Vedi tutti gli articoli

Potrebbero interessarti:

3 libri da portare sotto l'ombrellone


Continua a leggere

Come ricreare un'acconciatura professionale


Continua a leggere

Potrebbero interessarti:

3 libri da portare sotto l'ombrellone
Qual è il vostro hobby preferito sotto l’ombrellone o nelle terse giornate in montagna? Il nostro la lettura!

Continua a leggere

Come ricreare un'acconciatura professionale
Perché quando usciamo dal parrucchiere siamo perfette e dopo un semplice shampoo a casa i nostri capelli sono un disastro?

Continua a leggere

Regalati un momento di benessere serale
Risvegliarsi belle e riposate è possibile.

Continua a leggere

Negozi

Volantino

Card

Newsletter

Concorsi