Moda

Elisa Sednaoui, madrina a Venezia 2015

È stata nominata madrina della 72^ edizione della Mostra del Cinema di Venezia, anche se in Italia è ancora sconosciuta al grande pubblico.
Elisa Sednaoui è nata in Italia nel 1987 ed è cresciuta dividendosi tra Egitto, Italia e Francia.

Inizialmente ha debuttato nel mondo dello spettacolo come modella, affermandosi successivamente come attrice a partire dal 2010, quando ha rivestito il ruolo della protagonista femminile di Indigène d’Eurasie.

Da lì la sua carriera è stata in ascesa, con i film Bus Palladium, L’amor dure trois ans e La leggenda di Kaspar Hauser.
Nel 2014 ha interpretato un ruolo nel film Soap Opera, diretto da Alessandro Genovesi, film di apertura al Festival di Roma.

Ma non è tutto. In questi anni ha anche rivestito importanti ruoli di giurata, in occasione di concorsi cinematografici, come nel 2010 al Paris Film Festival e nel 2011 al Festival di Deauville.

Recentemente si è anche impegnata nel sociale, con la creazione di Elisa Sednaoui Foundation, un progetto che ha come obiettivo quello di promuovere lo sviluppo personale ed educativo dei giovani egiziani.
Una donna, quindi, davvero in gamba quella scelta per questa nuova edizione veneziana.

Il suo compito sarà quello di aprire ufficialmente la Mostra il 2 settembre sul palco della Sala Grande presso il Palazzo del Cinema del Lido e di condurre la cerimonia di chiusura il 12 settembre, momento nel quale saranno annunciati i Leoni e i premi assegnati.

E chi lo sa, magari i vincitori del concorso Vinci il Cinema di Venezia con CAD avranno la fortuna di incontrarla per le vie del Lido. Partecipate numerosi, i fortunati potreste essere voi.