Moda

I 3 colori di maggio per il tuo guardaroba

Maggio è finalmente iniziato ed è un mese che amiamo in modo particolare. Perché? Beh perché è il mese che ci conduce dritte dritte all’estate, all’amata stagione fatta di giornate al mare o in montagna e serate di divertimento con le amiche.

Questo è il mese dei grandi rinnovamenti, del nostro look, dei nostri outfit, della nostra casa. Tutto intorno a noi si prepara proprio a maggio all’arrivo dell’estate e non possiamo di certo farci trovare impreparate.nCi soffermiamo oggi sulle tendenze moda, per scoprire insieme quali colori non potranno mancare nel nostro guardaroba proprio in questo mese di transizione.

Se, infatti, abiti neri, grigi e in generale scuri vanno ad occupare lo scaffale più alto del nostro guardaroba (anche le più ostinate nei primi giorni di sole di maggio non riescono ad indossare abiti troppo scuri, è fisiologico), dobbiamo comprendere con che colori rimpiazzarli, per seguire i nostri gusti e la moda.

Vi suggeriamo oggi 3 colori che a giudicare dallo spazio che hanno avuto sulle passerelle sono destinati a essere grandi protagonisti della stagione estiva.nL’importante sarà comprendere come abbinarli al meglio.

Giallo
Sì lo sappiamo, non è assolutamente una novità, ma se l’estate è per antonomasia la stagione del sole, quale altro colore ne potrebbe essere protagonista?nLe sue sfumature cambiano, però, rispetto a quanto visto nella precedente stagione estiva. Se nel 2016 lo abbiamo visto in tenui tinte pastello o su eleganti nuance senape, quest’anno si parlerà solo del cosiddetto Primrose Yellow, un giallo brillante e vitaminico.

Avere abiti e jumpsuit di questa sfumatura nel guardaroba sarà il vero must. È un colore che deve fare da vero protagonista dei vostri outfit, quindi bene in tinta unita o abbinato a colori neutri (noi saremo sempre perenni sostenitori dell’accoppiata vincente tra giallo e grigio molto chiaro, irresistibili!).

Verde
Anche questa non è una novità. Da mesi parliamo di come il Greenery sia stato decretato all’unanimità il colore dell’anno. A stupire è però il fatto che tutte le sfumature di verde sono in realtà apprezzatissime.nSe, infatti, questa nuance molto brillanti, con evidente tracce di giallo al suo interno, non vi ha conquistate potrete sempre ripiegare sull’intramontabile verde smeraldo e sull’elegantissimo verde oliva.

Quest’ultimo può non apparire propriamente un colore estivo, soprattutto per il fatto che ricorda la fase autunnale della natura, con colori più smorzati e spenti.nIn realtà sarà l’abbinamento che realizzerete a decretarne il successo. Con cosa lo sfoggeremmo noi? Con un beige se volete rimanere su stili sobri, con un eclettico oro per coloro che d’estate non hanno paura di osare.

Arancione
Chiudiamo il cerchio con un altro colore che non desta grande scalpore pensando all’estate.nAnche in questo caso, però, è la particolare variante a fare la differenza. L’arancione che nel 2017 vi conquisterà si mescola molto con il rosso e da quest’unione ne risulta più caldo e intenso.nSi tratta di un colore molto importante da sfoggiare, che se non vi convince in tinta unita vi farà letteralmente innamorare se usato su abiti con fantasie.