Moda

Look da Star, Rihanna al MET 2015

Agli inizi dello scorso mese si è tenuto uno degli eventi glam più importanti dell’anno per la città newyorkese: il cosiddetto MET Gala, che ogni anno si tiene al Metropolitan Museum of Art di New York.
Ogni hanno quest’importante serata ha tematiche diverse, legate al mondo dell’arte e più in generale della cultura, con la partecipazione di protagonisti del mondo dello spettacolo a livello internazionale.

E come tutti gli eventi legati al mondo glam del cinema e della musica non possono mancare red carpet e riflettori, pronti ad immortalare gli outfit delle dive dello spettacolo.
Anche quest’anno le sorprese non sono mancate, bellissime cantanti e attrici americane hanno incantato per il loro look elegante, ma allo stesso tempo di carattere, arrivando in alcuni casi a stravaganti esagerazioni.

È sicuramente il caso della cantante Rihanna, che ha stupito davvero tutti con il suo look firmato dallo stilista cinese Guo Pei.
Probabilmente voleva essere perfettamente in linea con il tema di quest’anno, che verte sulle influenze orientali nella cultura occidentale, ma il risultato è al di là di qualsiasi aspettativa.

Uno strascico importantissimo, un colore – il giallo – tutt’altro che semplice da indossare, uno stile che richiama gli antichi mantelli delle regalità più alte.
Bellissimo il motivo semi-floreale dell’abito e l’utilizzo di tessuti diversi come la seta e la pelliccia.

La stravaganza di Rihanna non si ferma, però, solo all’abito, ma prosegue nel copricapo, un vero gioiello che richiama il motivo floreale e i colori dell’abito e che contribuisce a rendere il suo look estremamente regale.
Sicuramente fa parte di uno di quegli abiti di alta moda che si presentano come lontanissimi da qualsiasi stile per così dire “normale”, ma del resto se non osano le vere dive chi mai può farlo?