Moda

Out-fit di Capodanno, i look di tendenza

Sentirsi delle star a Capodanno non è un sogno, ma piuttosto un obiettivo, da raggiungere grazie alla scelta dell’out-fit migliore. Molte sono le idee che si possono trovare sbirciando tra negozi fisici e virtuali. Ma, da quello che abbiamo visto, tutte le tendenze sembrano avere in comune una semplice filosofia: “Less is more”.
Ok quindi a dettagli luminosi, ma senza cadere nell’eccesso e nella volgarità. L’imperativo è “bilanciare”: via libera a forme rigorose e geometriche abbinate ad accessori importanti, tessuti semplici a fianco di tessuti preziosi, capi aggressivi accostati ad altri più eleganti. Vediamo 3 esempi.

Abito in neoprene e scarpe-scultura
Questo tessuto – che ricorda la muta dei sub – rende gli abiti molto strutturati e perfetti, a prova di stropicciatura. Essendo molto sobri nelle forme sono ideali da abbinare a scarpe vistose, in paillettes o impreziosite da dettagli scultorei.

Scollatura profonda e leggings in velluto
Uno dei trend più seguiti recentemente è la scollatura a V che oltrepassa l’attaccatura del seno. Indossabile solo da chi non può vantare un décolleté generoso – pena effetto super volgare – un top in seta colorato è ideale da abbinare ad un reggiseno in pizzo da lasciare in vista e dei leggings in velluto neri. Il contrasto di tessuti preziosi sarà perfetto.

Gonna in eco-pelle, collo alto e collana-gioiello
Per un risultato elegante, puoi ingentilire una gonna corta in eco-pelle nera con una maglia con manica a tre quarti altrettanto nera a collo alto e delle calze scure. Renderà luminoso e prezioso l’out-fit una vistosa collana-gioiello. Banale dirlo: il tacco 12 è d’obbligo.