Moda

Quali sono i migliori look che ci porta l’autunno?

Con l’arrivo dell’autunno il cielo si incupisce e le temperature si abbassano, è bene incominciare a pensare a quali capi di abbigliamento indossare per coprirci dal freddo rigido.

Non è necessario dare fondo al portafogli per degli abiti nuovi, ecco infatti dei consigli utilissimi che potrebbero aiutarvi nei prossimi mesi.

Lunga vita al dolcevita

Immancabile nell’armadio di ognuna: il dolce vita è diventato il capo passepartout della stagione fredda. Nonostante si tratti di un semplicissimo maglioncino dal collo alto, di solito in cotone, la sua forma peculiare è in grado di far risaltare il profilo del viso rendendolo più luminoso.

Grazie alla sua versatilità può essere indossato in ogni occasione per ricreare misè casual per il giorno oppure look raffinati da sera. I negozi offrono un’ampia varietà di stili e colori ed è possibile scegliere il dolcevita in base ai propri gusti partendo dal materiale come cotone, seta o cashmere e la nuance favorita. La versione classica è sicuramente quella nera in quanto evidenzia forme e silhouette del fisico e ne slancia il profilo di chi lo indossa.

 

Classico ma non troppo

Il blazer è considerato un must-have per l’autunno perché è in grado di mettere in risalto i punti di forza di ognuna, e di dare una svolta ai look semplici trasformandoli in outfit originali. Comodo e pratico, il blazer è l’alleato della donna che ama indossare abiti confortevoli e sentirsi bella ed elegante allo stesso tempo. Perfetto per le mezze stagioni, molte sono le possibili opzioni di abbinamento: per una misè da lavoro puoi scegliere una camicia o maglioncino slimfit, jeans denim e boots in camoscio, per un look da sera potresti abbinarlo con midi-dress e decolletè.

 

Il vintage è trend

In autunno non può assolutamente mancare il trench, protagonista delle mezze stagioni. Oltre a dare un tocco di stile ai nostri outfit, ci protegge da vento e pioggia, diventando il capo più amato dagli inglesi a causa del loro clima sempre nuvoloso e cupo. Infatti l’impermeabile in origine era il cappotto indossato dai militari che combattevano in trincea, da qui il nome Trench. Nel tempo è stato lanciato sul mercato della moda, trasformando un indumento militare in un trend senza tempo. Il grande classico resta il colore beige che può essere abbinato con capi denim e stivaletti bassi per creare un look casual da giorno.