Moda

Skater skirt, come indossarla?

Si sta imponendo sulla scena delle tendenze fashion come un vero must have, al quale non riusciremo a resistere in questa primavera-estate.
Stiamo parlando della skater skirt, più romanticamente conosciuta come gonna a ruota.

Questa particolare tipologia di gonna affonda le sue radici negli anni ’50 e ’60, anni nei quali si presentava come vera espressione di una femminilità che si stava conquistando i suoi spazi.
La ritroviamo ora, molto più grintosa e al passo con le tendenze degli ultimi anni.

Molto corta e molto stretta in vita, si presenta di diversi materiali, dal semplice tessuto alla pelle, e di diversi colori, da tinte unite anche molto accese a fantasie floreali più romantiche.
Non è un indumento facile da portare, sia per la scarsa lunghezza di alcuni modelli, sia perché mette in risalto la zona dei fianchi, sempre molto critica per noi donne.
Ma con qualche piccola attenzione per l’abbinamento può rivelarsi perfetta per qualsiasi fisico.

L’outufit che vi proponiamo oggi prevede di abbinare una skater skirt rossa molto corta, con una camicia a pois nera e un tacco piuttosto alto sempre nero.
In questo caso il tacco è davvero fondamentale, in quanto permette di slanciare la figura.

Ovviamente se godete di gambe molto lunghe e magre, potete anche evitare il tacco e optare per i boots, che renderanno il vostro look molto rock, o per le sneakers, che vi conferiranno un’aria sbarazzina.
Ovviamente, poi, giocate di accessori: occhiali da sole, anelli e bracciali e per concludere una pochette e il vostro look sarà perfettamente alla moda.