Salute e Benessere

In forma, anche dopo la prova costume

Per arrivare pronte alla prova costume abbiamo fatto un mare di esercizi in palestra e altrettanti sacrifici a tavola. Poi in questi mesi estivi, tra divertimento esagerato e relax totale, ci siamo lasciate un po’ andare, e ora, tornate alla solita routine, ci troviamo con lo specchio che ci guarda storto e la bilancia che ci aspetta al varco.

Per tornare belle, in forma, e raggianti, come lo eravamo prima delle vacanze, le parole d’ordine sono due: alimentazione sana e attività fisica.

Partiamo dalla prima. Non si tratta di “dieta”, bensì di “scelte salutari” come, ad esempio, rinunciare ai grassi (specialmente saturi) e optare per carboidrati integrali, ricchi di fibre che aiutano a regolarizzare il nostro organismo. Vanno evitati i fritti, i dolci, le bevande gassate e gli alcolici.
Inizialmente è consigliabile anche ridurre al minimo i carboidrati raffinati presenti nel pane bianco, nella pasta, e nella pizza. Ben vengano invece i carboidrati a digestione lenta, i cereali integrali per esempio, che non fermano la combustione del grasso.

Sì alle verdure (sempre con un occhio di riguardo a quelle di stagione), ai legumi, alle carni magre e al pesce fresco. Sì alla frutta, mele soprattutto. Infatti le mele sono ricche di carboidrati a digestione lenta, oltre che di antiossidanti. Infine, sì anche alla caffeina, ma con moderazione. Un caffè dopo pranzo e uno dopo cena sono più che sufficienti.

Per quanto riguarda l’attività fisica è importante evitare il voler fare “tutto e subito”, ma andare per gradi. Per le prime due settimane si può scegliere di fare jogging, zumba, acquagym, passeggiate, o bicicletta: carichi leggeri, ma costanti.

Poi possiamo iniziare ad intensificare la nostra attività tornando a tempo pieno in palestra: sollevare pesi ci aiuta a tenere ben allenati i muscoli, oltre che a tonificare il nostro corpo, mentre cyclette e tapis roulant ci aiuteranno a bruciare i grassi.

Sempre con impegno e costanza.