Salute e Benessere

Preparati al Natale con i consigli Detox

Le vacanze di Natale si avvicinano. Per scampare ai chili di troppo e ai fastidi gastro-intestinali del periodo post festività è molto utile adottare qualche accorgimento preliminare. Molto spesso siamo soliti rimediare all’accumulo di tossine e grasso solamente a gennaio. Ma giocando d’anticipo è possibile aiutare il nostro sistema depurativo (fegato, reni e intestino) a non farsi trovare impreparato agli eccessi natalizi e a farlo lavorare al top.

Un buon primo passo è iniziare la giornata con il succo di mezzo limone diluito in un bicchiere di acqua tiepida per stimolare e pulire il fegato.
Passando alla vera e propria dieta, è fondamentale introdurre molte verdure, cotte o crude, che aiutano la digestione. Indicati moltissimo sono il carciofo, il sedano e la radice daikon per le loro caratteristiche depurative.
Un altro fondamentale della dieta detox è l’assenza di cibi industriali e troppo raffinati. Da limitare dunque dolciumi e panificati industriali, surgelati e conserve.
Anche alcol, zucchero e sale vanno eliminati o ridotti. Si possono quindi sostituire le bibite alcoliche o gassate con del buon tè verde. Mentre per insaporire i cibi, si possono usare spezie e semi (di sesamo, di girasole, di zucca).

Oltre al menu, si deve prestare attenzione anche al modo di mangiare. Mangiare lentamente e masticare il cibo per almeno 20 volte aiuta infatti a digerire.
In combinazione con la dieta, un altro importantissimo accorgimento detox è lo stile di vita. Un buon riposo, lunghe camminate, massaggi linfo-drenanti e qualche sauna possono farci superare la grande abbuffata natalizia in piena forma.