Caddy's

SPEDIZIONE GRATUITA per ordini superiori a 39 euro

SCONTO 25% spesa minima 69 euro. Codice SINGLE. Offerte escluse. Fino al 11 Novembre

6 Marzo 2021

Pulizie di Primavera - Guida alla sopravvivenza

Pulizie_di_primavera.jpg

Sembrerà scontato ma trovare il giusto metodo può rivelarsi la cosa migliore da fare per “sopravvivere” all’avvento delle pulizie più famigerate, quelle più grandi, quelle che ci aspettano al varco per un anno intero, nascoste sotto strati e strati di polvere…quelle DI PRIMAVERA.

 

Parola d’ordine: ORGANIZZAZIONE.

Avere bene a mente COSA fare e soprattutto COME farlo, ci aiuterà sicuramente a vivere l’esperienza nel miglior modo possibile, senza che nessuno si faccia male…J

Puoi iniziare spalancando le finestre per arieggiare bene tutti gli ambienti e decidere se concentrare gli sforzi in una giornata di full immersion totale o di spezzettare le attività nel corso della settimana. Pronta? VIA!

 

VETRI E TENDE

Prima di lavare per terra, dedichiamoci alla pulizia delle finestre e al lavaggio delle tende, che riappenderemo poi da bagnate: così facendo si asciugheranno e stireranno in un colpo solo, profumando le stanze del tuo ammorbidente preferito!

 

VIA LA POLVERE

E’ il momento di rimuoverla anche dal soffitto (vedi alla voce RAGNATELE): procuriamoci un piumino telescopico e avvolgiamoci intorno un panno in microfibra asciutto da passare prima sui soffitti, poi sulle pareti, dall’alto verso il basso. Già che ci siamo, togliamola anche dai posti che per un anno fingiamo che non esistano. Quali sono? Dai, che lo sai: LAMPADARI, TERMOSIFONI, BATTISCOPA, PORTE E MANIGLIE, L’INTERNO DEGLI ARMADIETTI E DEGLI ARMADI.

 

ANCHE GLI ELETTRODOMESTICI HANNO UN’ANIMA

Sì, proprio quella che tendenzialmente non arriviamo mai a conoscere. Ne a pulire. Programmiamo allora anche un po' di coccole extra per: MICROONDE, FORNO, LAVASTOVIGLIE, LAVATRICE, CAPPA.

 

SCHIODIAMO IL DIVANO

Spostiamolo dal suo comodo e rassicurante posto all’interno del salotto e via all’opera di aspirazione completa: dentro, intorno, sotto, sopra. Stessa cosa per i tappeti, che puoi anche igienizzare spazzolandoci del bicarbonato da lasciar agire e aspirare.

 

TUTTO A LAVARE

E’ il momento di portare in lavanderia le cose invernali, quelle più pesanti o delicate come sciarpe, coperte, giacche e cappotti. OCCHIO AL MATERASSO I materassi non vanno mai bagnati ma strofinati delicatamente con un po’ di bicarbonato e una spazzola pulita.

 

MANDA A FONDO LA CUCINA

Tradizione vuole che per pulire davvero a fondo la cucina ci vogliano 3 ore: Pulire frigorifero e armadietti svuotandoli bene e gettando via eventuali prodotti scaduti; Pulire gli armadietti anche sopra, sgrassandoli per bene; Sgrassare forno, microonde e cappa della cucina; Pulire il piano cottura e il lavandino; Lavare i pavimenti.

 

MANDA A FONDO ANCHE IL BAGNO

Altra leggenda dice che per pulire il bagno in profondità bastino 15 minuti. Ecco, questa ci piace già di più… Ma andiamo con ordine: Fare ordine negli armadietti eliminando prodotti inutili, terminati o raccogliendo quelli lasciati in giro; Spruzzare il detergente per i sanitari da lasciar agire una decina di minuti; Pulire bene le fughe di sanitari e vasca da bagno; Pulire bene lo specchio; Pulire le superfici con panno in microfibra e detergente; Igienizzare la lavatrice con un lavaggio a vuoto a 90 gradi e bicarbonato; Svuotare e lavare il cestino; Lavare bene i pavimenti.

 

Sì, abbiamo finito!

;
Hai bisogno di aiuto?
Telefono:
Lun / Gio 9.00 - 12.30 e 13.30 - 17.30
Ven 9.00 - 14.30
Chiamaci
800 370 330